Senza categoria

Batterie a bottone: quando utilizzarle e per che tipo di dispositivi?

L’alimentazione a batteria, sin da quando è stata lanciata per la prima volta, è diventata una delle più comode e sfruttate al posto di quella elettrica, che precedentemente veniva utilizzata per quasi tutti i dispositivi che possedevamo e per le operazioni che andavamo ad effettuare. L’alimentazione a batterie è sicuramente più comoda e pratica di quella elettrica, perchè ci permette di utilizzare diversi tipi di dispositivi anche quando siamo fuori casa senza problemi. Ormai la maggior parte dei dispositivi che possediamo, sia elettronici che non, hanno una batteria interna, di vario tipo.

Ci sono le classiche batterie stilo, quelle al litio o quelle presenti in smartphone e dispositivi simili. inoltre abbiamo anche quelle che vengono definite le batterie a bottone, che sono in effetti delle batterie che hanno proprio la forma di piccoli bottoncini e che possono avere dimensioni diverse in base alla potenza. Questa tipologia di batterie presenta il polo positivo nella parte inferiore del bottoncino e in quella laterale, mentre il polo negativo si trova nella parte superiore della batteria. Le batterie a bottone possono avere all’interno celle di diossido di manganese e litio, oppure delle celle con monofluorato di carbonio e litio.

Un altro tipo di batterie a bottone sono realizzate con litio e hanno una tensione di 3V, oppure ci sono anche modelli realizzati con dell’ossido di argento e alcaline che sono dotate invece di una tensione di 1,55 V o di 1,50 V. I modelli di batterie a bottone sono davvero vari, infatti alcune di esse possono anche essere realizzate in zinco-aria, e sono quei modelli che sfruttano l’ossigeno dell’aria come elettrodo e che hanno un’elevata capacità; questa tipologia di batterie a bottone sono utilizzate soprattutto negli apparecchi acustici di vario genere. Quelle prese in esame sono principalmente i modelli base di batterie che sono caratterizzate da questa forma. Le batterie a bottone sono comunque solo una delle tante tipologie di batterie disponibili in commercio che si possono utilizzare per tanti dispositivi diversi; per capire al meglio quali sono le batterie più adatte da utilizzare per vari obiettivi, potete consultare la panoramica che troverete su questo sito dedicato https://www.miglioribatterie.it/

Commenti disabilitati su Batterie a bottone: quando utilizzarle e per che tipo di dispositivi?